SISMA CENTRO ITALIA: RILASCIO CFP AGLI INGEGNERI IMPEGNATI IN ATTIVITA’ DI SUPPORTO POST SISMA

Data pubblicazione:
21 Dicembre 2016

Il Consiglio Nazionale Ingegneri, nella seduta del 26 ottobre us, ha deliberato l’erogazione di CFP per gli Ingegneri impegnati nelle attività di supporto alla verifica della agibilità e alla ricostruzione come da seguente schema:

– per agibilitatori n. 3 CFP per ogni giorno di attività (massimo 30 CFP)

– per i Componenti dell’Ufficio di Coordinamento di Rieti n. 2 CFP per ogni giorno di attività (massimo 45 CFP)

– per i soggetti impegnati nelle attività di Data Entry con n. 2 CFP per ogni giorno di attività (massimo 30 CFP)

– per gli strutturisti FAST n.3 CFP per ogni giorno di attività (massimo 30 CFP)

A questo scopo gli Ordini riceveranno l’attestazione a cura del CNI.

Ultimo aggiornamento

21 Dicembre 2016, 16:01